Sainz ammette: “La pioggia è l’unica cosa che ci preoccupa”

Carlos Sainz ha una preoccupazione: le parole del pilota spagnolo della Ferrari prima del Gp di Sochi

Sainz
Sainz (Getty Images)

Con Charles Leclerc che partirà dal fondo della griglia per aver cambiato il motore, le speranze Ferrari di portare a casa punti importanti dal GP di Russia sono affidate soprattutto a Carlos Sainz. Il pilota spagnolo non nasconde però i timori in vista della gara di domenica. Preoccupazioni dovute soprattutto ad un aspetto. Se le prove libere hanno, infatti, dato risposte incoraggianti sia per la nuova power unit montata da Leclerc che per il passo gara della Rossa, molto dipenderà da cosa accadrà dal punto di vista delle previsioni meteo. Lo dice anche Sainz che svela qual è l’unica preoccupazione della Ferrari per il Gp di Sochi.

LEGGI ANCHE >>> Carlos Sainz al volante di un’altra… Ferrari: che giornata a Fiorano

Sainz in vista di Sochi: “Ci preoccupa la pioggia”

Sainz
Sainz (Getty Images)

Nelle prime due sessioni di prove libere la Ferrari ha scelto di utilizzare soltanto un treno di gomme soft, scelta contraria a quella delle altre scuderie che hanno cercato il tempo proprio per l’elevata possibilità che la pioggia diventi protagonista del weekend russo.

La stessa pioggia che Sainz afferma di temere: “La pioggia è l’unica cosa che al momento ci preoccupa. Il dubbio è se avremo o meno il graining. E’ un problema importante per noi, soprattutto per le gomme anteriori. Dobbiamo prendere la direzione giusta un vista di domenica, visto che il graining si manifesta soltanto durante la gara“. Queste le parole di Sainz che vuole migliorare il sesto posto ottenuto a Monza. Per farlo spera di non dover affrontare la pioggia. Una speranza opposta a quella di Leclerc che proprio alla vigilia della gara, ed in considerazione della partenza dal fondo, si è detto disposto a fare anche la danza della pioggia per favorire la sua rimonta.