Valentino Rossi, nuova ipotesi per il futuro: “Ci piacerebbe averlo con noi”

Per Valentino Rossi si prospetta un futuro lontano dalle Moto. Intanto, c’è chi sarebbe pronto ad accoglierlo a braccia aperte

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto: Getty Images)

Ultima stagione di Valentino Rossi in MotoGP. Il nove volte iridato si appresta a lasciare la carriera di pilota nel Motomondiale per dedicarsi ad un nuovo tipo di vita, dividendosi tra una figlia in arrivo, i ragazzi dell’Academy VR46 e le Auto. Infatti, come confermato da Rossi stesso in un’intervista rilasciata durante il weekend di Misano, sembra ormai certo il suo passaggio dalle due alle quattroruote, già a partire dal 2022. Le proposte non mancano e una, in particolare, potrebbe essere presa in considerazione dal campione di Tavullia, dopo che il numero uno di una serie automobilistica ha dichiarato di essere interessato ad averlo in griglia.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi, l’annuncio sul futuro: il pilota svela dove potrebbe correre

Valentino Rossi in DTM, Berger fa sul serio

Gerhard Berger
Gerhard Berger (Foto: Getty Images)

Si tratta di Gerhard Berger, ex pilota di Formula 1 e attuale boss del DTM. In un’intervista a OE24.at, ha espresso la sua opinione sull’eventuale passaggio di Rossi nella sua categoria: “Sarebbe fantastico se Valentino si unisse a noi dopo la sua carriera motociclistica – afferma –. Anche lui sarebbe interessato e noi gli stenderemmo un tappeto rosso“.

Dunque, se Valentino deciderà davvero di passare nel DTM, Berger ne sarebbe entusiasta. Inoltre, il numero 46 potrebbe spostare le attenzioni dei suoi numerosi fan sulla categoria, che gioverebbe dal suo arrivo. Tuttavia, secondo l’austriaco, sarebbe ancora presto per trattare: “Attendiamo che finisca la sua stagione in MotoGP. Sta mettendo in piedi un suo team, ma ci piacerebbe averlo con noi” riporta Motosprint.

Per fortuna dell’ex ferrarista, non manca ancora molto al termine del Mondiale, 4 gare. Dopodiché, si potranno aprire le “danze”.