Marc Marquez avvisa tutti: “E’ una situazione difficile”

Marc Marquez quarto a Misano elogia un suo rivale in MotoGP e mette in guardia su una situazione difficile

Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

Il quarto posto a Misano è più importante del secondo ad Aragon“. E’ un Marc Marquez che analizza così la gara che lo ha visto finire alle spalle di Bagnaia, Quartararo e Bastianini. Il pilota della Honda sa che la strada da fare per tornare al vertice è ancora lunga e certamente non può dirsi contento. Il suo giudizio parte proprio da questo presupposto: “Mi sento ancora lontano dal poter lottare per vincere, i rivali sono superiori e questo è frustante“.

Un problema che non riguarda soltanto il suo stato di forma fisica (“devo migliorare”) ma anche la moto: “Ci stiamo avvicinando, stiamo alzando il nostro livello. Passi avanti ne abbiamo fatto, ma ora ci attendono i più difficili: quelli che vi faranno lottare per il titolo il prossimo anno“.

LEGGI ANCHE >>> Marquez, incontro speciale con… Valentino: il bel gesto di Marc | Video

Marc Marquez su Bastianini: “Gara incredibile”

Marc Marquez
Marquez (Getty Images)

Facile a dirsi, meno a farsi ed allora lo stesso Marquez invita tutti a non parlare di vittoria: “Bisogna essere realisti e rendersi conto della situazione difficile che affrontiamo. Dobbiamo darci obiettivi alla nostra portata“. Il pilota è chiaro: “Non riusciremo a tornare al vertice da un giorno all’altro, è un processo graduale“.

Nell’attesa Marc Marquez non rinuncia certo alla battaglia anche se a Misano ha visto sfumare il podio, andato a Enea Bastianini. Proprio al pilota italiano, Marquez rivolge i suoi complimenti: “Frenava come un animale, ha fatto una gara incredibile. Insieme abbiamo provato ad inseguire Quartararo – il suo racconto – ma ho visto che andava troppo forte per me“. Elogi per il rookie italiano, al suo primo podio in MotoGP: “Non posso che dirgli bravo, ha fatto tutto nel modo giusto“.