LIVE F1 GP Russia, Gara in diretta: Hamilton trionfa in un finale folle. Verstappen che podio

F1 GP Russia, il Gran Premio in tempo reale con aggiornamenti e cronaca in diretta dal circuito di Sochi

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Getty Images)

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 

LEWIS HAMILTON VINCE. Verstappen secondo dopo essere partito dall’ultima posizione. Sainz chiude una gara pazzesca al terzo posto. Leclerc 15°

GIRO 52: Verstappen è secondo. Norris costretto a rientrare ai box. Sainz torna sul podio.

FOLLIA IN PISTA: Norris, con le gomme da asciutto, va lungo. Hamilton lo supera ed è al comando. Verstappen ora intravvede il secondo posto. 

GIRO 50: Hamilton rientra. Norris ha 25 secondi di vantaggio ma continua a scodare. Il pilota McLaren non vuole rientrare ai box ma ora Lewis può rimontare

GIRI 48-49: Scodano tutti sul bagnato. Norris resiste. Sainz crolla all’ottavo posto. Leclerc è addirittura quinto. Verstappen settimo.

GIRI 47-48: Norris tiene su Hamilton che con la pioggia è sempre più vicino. Perez ha superato Sainz. Svanisce il podio per la Ferrari. 

GIRO 46: INIZIA A PIOVERE. A 6 giri dal termine vedremo se i piloti riusciranno a reistere con queste gomme. La pioggia al momento è leggera

GIRO 43: A dieci giri dal termine. Norris ha poco più di un secondo da Hamilton. Vedremo se il giovane della McLaren riuscirà a resistere all’assalto di Lewis.

GIRO 40/53: Verstappen è settimo. Norris prova a reagire e piazza a sorpresa un giro veloce. Hamilton a 1.8 da recuperare

GIRO 39: Hamilton è a un passo da Norris. Vedremo quanto resisterà il pilota Mercedes

GIRO 37: Si ferma Perez. Norris torna avanti, Hamilton è secondo a 4 secondi. Sainz è terzo. 

GIRI 35-36: Hamilton supera anche Leclerc prma del pit stop del ferrarista ed è terzo a 4 secondi da Norris che attende lo stop di Perez per riportarsi in vetta. Verstappen è settimo

GIRO 33: Hamilton spinge tantissimo e sta rosicchiando secondi su Norris. I due sono separati da 7 secondi a 20 giri dal termine. La previsione di Wolff può concretizzarsi.

GIRO 31: Toto Wolff interviene nel team radio. “Lewis possiamo vincere la Gara”. Hamilton ha 8 secondi sul leader virtuale Sainz che attende i pit stop di Perez, Alonso e Leclerc.

GIRO 30: Hamilton supera Sainz ed è virtualmente secondo, in attesa dei pit stop degli altri attesi da Norris che tornerà in vetta.

GIRO 29: SI FERMA NORRIS. Perez guadagna il comando su Alonso e Leclerc. Tutti devono ancora fermarsi. Norris rientra avanti a Sainz.

GIRO 27: PIT STOP congiunto per Hamilton e Verstappen che rientrano rispettivamente in decima e 12.a posizione. Sainz è sesto e virtualmente è ancora secondo.

GIRI 25-26: In attesa dei pit stop Norris è avanti su Hamilton, Perez e Alonso. Verstappen è quinto

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Getty Images)

GIRI 23-24: Ricciardo ha effettuato il pit stop. Hamilton è secondo dietro Norris. Entrambi devono ancora fermarsi. Senza inconvenienti, Sainz in attesa dei pit stop degli altri può risalire almeno in seconda poaizione

GIRO 21: Verstappen continua a volare, è sesto e a soli 2 secondi da Hamilton che tallona Ricciardo. Norris ha 12 secondi di vantaggio sul compagno di squadra

GIRI 18-20: La classifica al 20° giro: Norris,  Ricciardo, Hamilton, Perez, Alonso, Verstappen e Leclerc. Tutti devono ancora fermarsi

GIRO 17: Verstappen, in attesa del pit stop, è addirittura sesto in classifica, a sette secondi da Hamilton, terzo, e anche lui atteso ai box

GIRO 15: PIT STOP PER SAINZ. Verstappen nel frattempo continua a risalire ed è ottavo. Sainz rientra al 13esimo posto e mantiene la posizione su Stroll e Russell, già fermatisi prima, in attesa del pit stop degli altri. Norris saldamente avanti su Ricciardo e Hamilton

GIRO 13: NORRIS SUPERA SAINZ e diventa leader del GP di Russia e guadagna subito oltre un secondo dalla Ferrari dello spagnolo

GIRO 11: Sainz resiste agli attacchi di Norris e guadagna qualcosa. Russell e Stroll inseguono. Hamilton fermo al 6° posto

GIRO 10/53: Norris è a un passo da Sainz. Il pilota McLaren tenta il sorpasso ma viene respinto. Verstappen supera Leclerc e Vettel, è dodicesimo.

GIRO 9: Sainz comincia ad accusare problemi alle gomme anteriori. Norris si avvicina e riduce il distacco a meno di un secondo. Verstappen è 13esimo e punta Leclerc.

GIRO 8: Hamilton si lamenta con il box. La Mercedes di Lewis non ha la velocità per superare Ricciardo al quinto posto.

GIRO 6-7: Splendido sorpasso di Verstappen su Bottas. L’olandese sale in 14esima posizione e punta Leclerc. Sainz sempre stabilmente avanti

GIRI 4-5: Sainz continua ad allungare ed è quasi a 2 secondi da Norris. Hamilton punta il quinto posto di Ricciardo

GIRO 3: Classifica dopo 3 giri: Sainz, Norris, Russell, Stroll, Hamilton e Perez. Leclerc è dodicesimo. Bottas precede Verstappen.

GIRO 1-2: Sainz consolida il primo posto e prende oltre un secondo da Norris. Hamilton supera Alonso ed è quinto. Verstappen ancora nelle retrovie.

PARTITI: Sainz brucia tutti al via. Norris insegue. Male Hamilton che retrocede al settimo posto. Prudente Verstappen che recupera solo due posizioni. Straordinario anche Leclerc subito dodicesimo

13.58: CI SIAMO, tra due minuti il via al GP di Russia. Il tempo regge a Sochi e, al momento, non piove

13.35: Alle 14, il via del GP di Russia. C’è un’altra importante novità in Griglia con la retrocessione di Bottas per il cambio di alcune componenti della power unit. Una mossa strategica della Mercedes che tenterà così di contrastare la possibile rimonta di Verstappen, il quale comincerà la Gara dall’ultima fila

Si corre il quindicesimo Gp stagionale di F1 sul circuito di Sochi. La gara in Russia si presenta all’insegna dell’incertezza a causa delle previsioni meteo ballerine. Nelle qualifiche si è già visto che può succedere veramente di tutto: in testa al gruppo partirà Lando Norris che è riuscito a sfruttare alla perfezione la pista più asciutta. Dietro di lui ecco Carlos Sainz con la Ferrari, mentre Lewis Hamilton si deve accontentare della quarta posizione, dietro anche a Russell. Poco male visto che Verstappen sarà in coda al gruppo dopo aver cambiato il motore ha scelto di non prendere proprio parte alle qualifiche. L’altra Ferrari di Leclerc prenderà il via dalle 19esima posizione.

LEGGI ANCHE >>> F1 GP Russia, violento diluvio a Sochi: il video dai box

GP Russia, l’ultima volta vinse Bottas

Il Gp di Russia è tornato nel 2014 dopo una lunga assenza. L’albo d’oro vede un dominio Mercedes: tutti gli ultimi sette GP hanno visto trionfare la scuderia tedesca con Hamilton vittorioso in quattro occasioni (l’ultima nel 2019). Lo scorso anno a finire davanti a tutti fu Valtteri Bottas, precedendo Verstappen e il compagno di squadra Hamilton.