Maverick Vinales ricorda il cugino Dean: “Ricorderò sempre le sfide”

Maverick Vinales ha ricordato sul suo profilo social il cugino Dean, scomparso a 15 anni in pista a Jerez de la Frontera.

Maverick Vinales
Foto: Getty Images

Il mondo del motorsport ha vissuto ieri una nuova tragedia in seguito alla scomparsa di Dean Vinales, morto a Jerez durante la gara di Supersport 300, all’età di 15 anni. Il ragazzo ha riportato nell’impatto gravi ferite alla testa e al torace, ma nonostante i soccorsi immediati e deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo in ospedale. A guidare la squadra per cui correva lo sfortunato pilota è Angel Vinales, papà di Maverick e zio del cantauro che, inevitabilmente, è stato tra i primi a essere colpito dalla tragedia anche per il legame di sangue tra i due.

Il Team Vinales ha così voluto ricordarlo con un post sui social davvero commovente: ” Sarai sempre nei nostri cuori, Dean. Noi lo faremo per il resto della nostra vita” – si legge sul profilo Instagram della squadra.

Maverick Vinales ricorda il cugino scomparso Dean: il suo post social

Come spesso capita in queste occasioni, Maverick Vinales ha deciso di sfruttare il suo proflilo social per comunicare le sensazioni che prova in un momento così terribile che ha colpito tutta la sua famiglia. Per un pilota come lui una tragedia in pista non può che essere ancora più devastante.

“In questo momento non ci sono parole – ha scritto lo spagnolo neo pilota dell’Aprilia su Instagram -. Questo è un colpo durissimo per la nostra famiglia. Ricorderò sempre le sfide che abbiamo avuto in ogni momento con qualsiasi cosa. Sarai sempre con noi, sei il nostro mostricciattolo. Ti mando un bacio enorme ovunque tu sia”.