EICMA 2021, l’evento sta per tornare: date, orari e costo biglietti

Si avvicina l’appuntamento con EICMA 2021, iniziativa imperdibile per un vero appassionato di due ruote, che torna dopo il periodo di stop legato alla pandemia.

EICMA 2021
Yamaha a EICMA (Foto: Getty Images)

E’ iniziato il conto alla rovescia in vista di EICMA 2021, che torna dopo il periodo di stop dovuto alla pandemia nella tradizionale location di Rho-Fiera. L’appuntamento è fissato da giovedì 25 a domenica 28 novembre (i due giorni precedenti sono riservati alla stampa). Questa sarà l’edizione numero 78, composta da cinque padiglioni e pù di 800 marchi presenti. Non mancherà, come da tradizione, la possibiltà di provare in prima persona alcuni dei modelli in esposizione grazie ai test drive.

Prevsto inoltre uno spazio ad hoc per le start up per cercare di capire quale può essere il futuro delle due ruote, oltre alle e-bike, che riescono a coniugare l’esigenza di chi è alla ricerca di un mezzo pratico ma allo stesso tempo efficiente.

EICMA 2021
EICMA (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Valentino Rossi protagonista di un evento a EICMA 2021: come partecipare

EICMA 2021: il mondo delle due ruote è pronto a ripartire

Il claim scelto per questa edizione, “Bentornata adrenalina“, è particolarmente significativo. Tramite questo slogan, infatti, si vuole sottolineare la voglia del settore di ripartire dopo le restrizioni introdotte a causa della pandemia. “Il rapporto diretto con i prodotti dell’industria di riferimento e la dimensione emotiva e sensoriale rendono il modello Eicma attuale e aperto al futuro – sono le parole di Pietro Meda, presidente di EICMA, durante la conferenza di presentazione -. Il nostro è un settore merceologico dove la passione è ancora una motivazione d’acquisto trainante. Non può essere una soluzione virtuale a sostituire completamente l’esperienza di visita che portiamo in scena con gli espositori che tornano a investire in questo evento. Di questo ne siamo convinti. Questa edizione ha un grande valore simbolico, lo dimostra l’andamento positivo delle vendite di cicli e motocicli e il ruolo da protagonista che le due ruote hanno assunto nella mobilità post Covid”.

All’esposizione sarà possibile accedere dalle 9.30 alle 18.30. Tutti i visitatori dovranno indossare la mascherina ed essere dotati di Green Pass. Chi non è vaccinato può ottenere la certificazione anche sottoponendosi a un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precedenti. Proprio per questo fuori dallo spazio feristico è stata allestita un’area dove effettuare i test. I biglietti possono essere acquistati direttamente sul sito della manifestazione. I tagliandi interi per adulti hanno un costo di 19 euro, mentre quelli per i minori dai 4 ai 13 anni sono disponibili a 12 euro. L’accesso è gratuito per i disabili e il loro accompagnatore, previa esibizione del tesserino. Per i gruppi da 20 a 70 persone (scuole e associazioni) il costo è di 14 euro previa registrazione.

Tra gli eventi pù attesi c’è quello previsto giovedì 25 novembre alle ore 14 presso l’arena di MotoLive. Yamaha Motor in collaborazione con Eicma promuovono infatti “One More Lap”, iniziativa che vuole rendere omaggio alla carriera di Valentino Rossi.