Hamilton, Bottas svela il ‘segreto’: “Ho scoperto il motivo”

Hamilton ha vinto il Gp del Qatar mentre il compagno di scuderia Bottas è stato costretto al ritiro: il finlandese rivela la differenza 

Hamilton
Hamilton (LaPresse)

Lewis Hamilton con le ultime due vittorie è riuscito ad accorciare in testa alla classifica da Max Verstappen ed ora gli 8 punti di differenza assicurano un finale di campionato entusiasmante. Tutto si deciderà nelle ultime due gare grazie alla Mercedes tornata dominatrice almeno in gara. In Qatar però la scuderia tedesca ha pagato dazio nel mondiale costruttori a causa del ritiro di Valtteri Bottas.

Lo stesso finlandese aveva dominato le prime sessioni di prove libere, non riuscendo però a replicare quanto fatto in qualifica e in gara. Il motivo lo rivela lo stesso pilota che il prossimo anno sarà al volante dell’Alfa Romeo con Russell al suo posto in Mercedes. Una monoposto diversa rispetto a quella di Hamilton ed ha quella utilizzata durante le Libere. Lo ha spiegato Bottas nel post gara facendo capire anche di conoscere il motivo che ha portato a questa scelta.

LEGGI ANCHE >>> Hamilton omaggia Senna: l’emozionante risposta della famiglia di Ayrton

Hamilton, Bottas rivela: “Macchina diversa da Lewis”

Bottas
Bottas (LaPresse)

Bottas in Qatar è stato costretto al ritiro a causa di una foratura ma durante tutta la gara aveva un passo più lento rispetto al suo compagno di scuderia. Il motivo è da ricercare, secondo lo stesso pilota, in alcune differente tra la sua vettura e quella di Hamilton.

La mia macchina non era più la stessa delle libera, né era la stessa di Lewis – le sue parole dopo il ritiro –. C’erano delle piccole differenze nelle monoposto“. Quali Bottas non lo dice così come non si sbilancia neanche a spiegare cosa ha portato a questa differenza: “Ho scoperto il motivo, ma non posso dare altri dettagli” la frase del finlandese che lascia il ‘caso’ irrisolto.