Barzellette auto, c’erano una volta una Ferrari, una BMW e una Fiat 500

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25

Barzellette auto, c’erano una volta una Ferrari, una BMW e una Fiat 500, coinvolte in un incidente ad un incrocio

Barzellette auto Ferrari BMW
Barzellette auto, c’erano una volta una Ferrari, una BMW e una Fiat 500 (Foto: Getty)

Per la rubrica barzellette sugli automobilisti, le battute più divertenti sul mondo dei motori, quest’oggi vi vogliamo raccontare la storia di un tre automobilisti alla guida rispettivamente di una Ferrari fiammante, di una BMW sportiva e di una “piccola” Fiat 500.

Una Ferrari, una BMW e una Fiat Cinquecento ad un incrocio si scontrano. Dai rottami della Ferrari esce un signore che dice: “Merda…mi sono fottuto una giornata di guadagni!“. Un giovane ragazzo esce dalla BMW e dice: “Merda… mi sono fottuto un mese di stipendio! “. Dalla Cinquecento esce un tizio che dice: “E che dovrei dire io? Un anno di stipendio perso in pochi secondi“. E gli altri due alzando le spalle: “Cosi’ impari a non fare più il passo più lungo della gamba!“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barzellette auto, il tizio con la macchina scassata a Montecitorio

Barzellette auto, c’erano una volta una Ferrari, una BMW e una Fiat 500

Barzellette auto Fiat 500
Barzellette auto, Fiat 500 (Foto: Getty)

La storia dell’incidente tra una Ferrari, una BMW e una Fiat 500 è un bel modo di farsi una risata sul senso della vita. Prima di tutto l’abito non fa il monaco, a volte le apparenze ingannano o disegnano una realtà poco veritiera. Dall’altra ci racconta come spesso, soprattutto in Italia, la gente viva al di sopra delle proprie possibilità, magari comprandosi una macchina fin troppo costosa. Però alla fine, tante volte meglio così. Che dovrebbe dire il povero signore alla guida della Fiat 500?!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Barzellette auto, la storia dell’autobus di politici precipitato in montagna