Golf 8 GTI: tutte le novità dell’iconico modello Volkswagen

E’ in arrivo la nuova Volkswagen Golf 8 GTI, che diventa ancora più grintosa e accattivante. In Italia dovrebbe essere in vendita dopo l’estate

Volkswagen Golf 8 GTI

Riuscire a mantenere un successo inalterato nel corso del tempo non è semplice, ma Volkswagen sembra esserci riuscita appieno con la Golf, una delle city car sul mercato ormai da anni, ma che ha saputo rinnovarsi per riuscire a soddisfare l’interesse di una clientela che si fa sempre più esigente. E ora è in arrivo un’altra interessante novità, la Golf GTI serie 8 (solo online, causa pandemia), la versione perfetta per chi ama la guida sportiva.

Sono quattro le modalità di guida disponibili, con prestazioni che assicurano ancora più grinta alla vettura. Ma non manca anche l’agilità, perfetta anche per chi vuole viaggiare senza grandi difficoltà anche in condizioni impervie.

Potrebbe interessarti – Volkswagen e Ford, alleanza in arrivo: guida autonoma e tutti gli aspetti dell’accordo

Volkswagen Golf GTI – Grinta e dinamismo si uniscono

Il motore è un turbo TSI da 2 litri con una potenza di 245 CV e 370 Nm. Tra le novità spicca il frontale con prese d’aria ancora più evidenti. Per chi lo desidera possono essere inseriti anche fendinebbia Matrix a led (su richiesta), che possono rivelarsi particolarmente utili soprattutto d’inverno e durante le ore serali.

Non manca la linea rossa della calandra per la prima volta impreziosita, nella parte inferiore, da un elemento a LED. Davvero caratteristico anche l’aspetto del reto, che appare ora ribassato, ma allo stesso tempo squadrato, elemento che rende la vettura con uno stile più definito.

Come capita per tutte le auto di questo segmento, non potrebbe mancare la tecnologia, che rende il mezzo più moderno, ma allo stesso tempo più sicuro. Il volante è quindi sportivo multifunzione in pelle e sulla plancia, a cui si aggiungono il tasto start/stop che all’apertura delle porte pulsa di luce rossa fino all’avviamento del motore. Tra gli aspetti a cui hanno lavorato gli ingegneri della casa automobilistica il controllo dell’auto in curva, che ora diventa maggiore, oltre a stabilità e precisione di guida.

Il prezzo di vendita deve essere ufficializzato ma In Germania assicurano che non sia troppo elevato per rendere questa Golf GTI alla portata di tutti.

Potrebbe interessarti – Volkswagen, in arrivo un nuovo progetto: auto elettriche low cost