Alitalia, aumentano i voli in Italia a giugno: linee e aeroporti coperti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:07

Alitalia incrementa i voli in Italia ora che ci stiamo avvicinando al periodo delle vacanze. Più collegamenti da Milano e Roma con le isole.

Alitalia voli Italia
Foto: Getty Images

 

E’ ormai trascorso qualche giorno dall’allentamento delle misure restrittive e ora sono diversi gli italiani che ne stanno approfittando per viaggiare al di fuori della propria regione di residenza e per vedere gli affetti più cari, oltre che per trascorrere qualche giorno di relax lontano da casa. Alitalia sta così provando a riorganzzare i suoi voli, ma questo non ha mancato di scatenare qualche polemica. La compagnia aerea, infatti, di tagliare i suoi collegamenti fra Trapani Birgi e Roma e Milano anche durante la stagione estiva. La scelta è stata presa dopo una serie di interventi del presidente Airgest Salvatore Ombra molto polemiche con  il governo Conte e i suoi provvedimenti a sostegno di Alitalia.

L’azienda, nonostante le critiche da parte del sindaco della città siciliana, ha però voluto muoversi tempestivamente e dimostrare in maniera attiva di non avere niente in contrario contro una delle isole italiane più amate. Ora che il periodo più caldo dell’anno si avvicina, saranno certamente in tanti a scegliere questa zona come una possibile meta per le proprie vacanze.

voli aerei
Anche Alitalia è pronta a rinforzare la rete aerea (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Easyjet, tutto pronto per i voli in Italia e all’estero: date e tratte garantite

Voli Alitalia con le isole: l’offerta della compagnia potenziata in Italia

Il periodo di lockdown a cui abbiamo dovuto sottostare per frenare la portata dell’epidemia ha certamente ridotto la capacità di acquisto per molte famiglie, ma per chi ne avrà la possibilità l’Italia potrebbe essere una delle mete preferite per l’estate proprio per poter aiutare i nostri imprenditori. Tra le località su cui potrebbero concentrarsi le scelte potrebbero esserci certamente le due isole principali, Sicilia e Sardegna.

Per venire incontro il più possibile a chi si trova in questa situazione Alitalia ha così decisodi potenziare i voli su Sicilia e Sardegna da Roma e Milano. L’incremento del servizio sarà graduale: “A partire da domani saranno disponibili due voli in più per la tratta Milano-Cagliari – è quanto indica la compagnia aerea nel comunicato -. Dal 13 giugno è poi previsto un raddoppio dei collegamenti da Milano verso Catania e Palermo“. Non ci si fermerà comunque qui: “Dal 15 giugno aumenterà ulteriormente la disponibilità di volifra Roma e i due aeroporti siciliani, oltre a un aumento ei collegamenti Roma-Cagliari in Continuità Territoriale”.

Questa opportunità potrà essere utile non solo in vista delle vacanze, ma anche per chi ha la necessità di spostarsi lungo la Penisola per esigenze lavorative e ridurre il periodo lontano da casa.Per le tratte Milano-Catania e Milano-Palermo si passerà da due a quattro voli giornalieri – si legge ancora -, mentre per chi deve raggiungere le città da Roma si passerà da 8 a 10. Chi deve arrivare in Sicilia da Milano potrà usufruire di un volo in pi per Catania o per Palermo (entrambi in partenza alle 17). Per quanto riguarda il ritorno, invece, si potrà tornare nel capoluogo lombardo con partenza da Catania alle ore 20:50 e da Palermo alle 20:40. In mattinata sono inoltre previsti collegamenti da Roma alla Sicilia , che partiranno alle ore 9:50 (per Catania) e alle 8:40 (per Palermo). Previsti altri voli aggiuntivi per Roma, che decolleranno alle ore 11:55 (da Catania) e alle 10:30 (da Palermo)”.

La precisazione della compagnia aerea ha riguardato anche le tariffe: si parte da 30 euro a tratta, tasse aeroportuali e bagaglio a mano inclusi.

Potrebbe interessarti – Voli aerei, il piano di Alitalia, Ryanair e Easyjet: date e rotte per la Fase 2