Bonus vacanze, 500 euro disponibili dal 1 luglio: come ottenerli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
147

Bonus vacanze, 500 euro disponibili dal 1 luglio: come ottenerli. Un sostegno per tutte le famiglie che decideranno di viaggiare in Italia, per alimentare la ripresa del nostro turismo

Bonus Vacanze
Bonus vacanze, 500 euro disponibili dal 1 luglio: come ottenerli (Foto: Getty)

Nonostante la pandemia non sia ancora del tutto superata, con il livello di attenzione che deve rimanere massimo per evitare nuove ondate, siamo ormai ad un passo dall’inizio dell’estate. Le vacanze, seppur in modalità differenti, porteranno milioni di italiani a spostarsi sul territorio nazionale e non solo. Secondo le ultime statistiche saranno circa 36 milioni i cittadini che useranno le proprie ferie in questi mesi per viaggiare.

Una voglia di tornare alla normalità che verrà incentivata anche dall’opera del Governo, pronto a stanziare dei fondi per alimentare il turismo. E’ pronto infatti il bonus vacanze che consentirà a tutti coloro che aderiranno di ottenere 500 euro di voucher per i propri viaggi. Il tutto sarà disponibile attraverso l’uso di un app, comodamente dal nostro telefono. La cifra può variare in base alla composizione del nucleo familiare (300 euro per coppie senza figli, 150 per i single) e riguarderà diverse destinazioni (mare o montagna).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Decreto Rilancio, Ecobonus e incentivi auto: gli emendamenti proposti

Bonus vacanze, 500 euro disponibili dal 1 luglio: basta richiederli tramite l’app

Vacanze mare Italia
Bonus vacanze, 500 euro disponibili dal 1 luglio: come ottenerli (Foto: Getty)

Le domande saranno attive dal primo luglio e saranno valide per tutto il 2020. Tuttavia per richiederle sarà necessario soddisfare dei criteri indicati dall’Agenzia delle Entrate. La discriminante sarà il reddito che in base al proprio ISEE non deve superare i 40.000 euro l’anno.

Una volta effettuata la richiesta bisognerà consultare Bonusvacanze.app per ottenere la lista dei posti convenzionati. Non si può infatti spendere i 500 euro attraverso le solite piattaforme online di prenotazione, come booking, expedia o altri.

Il voucher dà diritto al rimborso per prenotazioni presso hotel, villaggi, agriturismi e bed & breakfast, sul territorio italiano. L’80% viene rimborsato subito mentre il restante 20% potrà essere portato in detrazione come credito di imposta.

Complessivamente il Governo ha investito una cifra di 1,7 miliardi di euro per rimettere in moto il nostro turismo.

Per registrarsi sull’app basta andare su Bonusvacanze.app , seguire tutte le indicazioni per ottenerla sul nostro smartphone, scaricarla ed effettuare la registrazione, tutto in modo gratuito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Federer e i super yatch in affitto: comfort e lusso tra Sardegna e Gold Coast