Seat, incentivi e bonus per l’acquisto Auto: le offerte sui modelli

Dal 1°agosto sarà attiva la campagna incentivi di Seat per l’acquisto di auto che rientrano nei parametri di emissioni CO2 varati dal Governo: i modelli coperti saranno sei.

Seat Leon
Seat Leon (Wheelsage)

Seat ha lanciato la sua campagna di incentivi per agevolare l’acquisto di veicoli che rispettano le emissioni di CO2 indicate dal Governo. Una misura che si unisce a quella degli ecobonus, dunque, stanziati con il D.l. Rilancio ora convertito in Legge. I modelli della casa spagnola per cui sarà possibile usufruire dell’agevolazione saranno 6, mentre saranno 26 le varianti. La misura consentirà all’acquirente di ricevere sino a 3.500 euro di sconto sul prezzo finale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Suzuki, incentivi all’acquisto delle Auto dell’intera gamma: tutte le offerte

Seat, parte la campagna di incentivi all’acquisto: sei i modelli coinvolti

Seat Ibiza
Seat Ibiza (Wheelsage)

Per incentivare una mobilità sostenibile, come noto, il Governo ha varato un piano di incentivi che consentono l’acquisto, con o senza rottamazione, di auto poco inquinanti. L’attuazione di tale misura è stata ritenuta necessaria. In primis perché nonostante il quadro epidemiologico sia rassicurante, i cittadini nutrono ancora non poche perplessità nell’utilizzo dei mezzi pubblici. Di conseguenza hanno iniziato a muoversi esclusivamente con veicoli privati.

Nelle grandi metropoli, soprattutto, questo sovraffollamento non solo potrebbe comportare un collasso urbano, ma innalzare drasticamente i livelli di inquinamento. Una circostanza che confliggerebbe con quelli che sono gli accordi e gli obbiettivi assunti a livello Europeo.

Invogliare ad una mobilità sostenibile era, dunque, quasi un obbligo. Per tale ragione nel D.l. Rilancio il Governo ha disposto i cosiddetti ecobonus: una misura a vantaggio dei cittadini e dell’ambiente.

Numerose sono state le operatrici del settore dell’automotive a lanciare campagne di incentivi propri che si vanno a cumulare a quelli Statali. Tra queste figura anche la Seat. Nello specifico, i modelli coperti dalle agevolazioni saranno sei. Questi ultimi sono i veicoli della casa spagnola che, in termini di emissioni di CO2, rientrano nei limiti imposti dal Governo.

I modelli di Seat coperti dagli incentivi statali: la lista

IBIZA

La Ibiza è già destinataria degli ecobonus del Governo per tutte le sue motorizzazioni e tutti gli allestimenti.

ARONA

Il SUV della casa spagnola, gode degli incentivi statali nelle sue versioni benzina TSI 1.0 Eco da 115 cavalli, diesel 1.6 TDI da 95 cavalli, e metano 1.0 TGI da 90 cavalli.

LEON

Quanto alla Leon, sono incluse nella misura tutte le motorizzazioni di cui è dotata al momento: benzina, diesel e mild-hybrid. Nel dettaglio, si potrà usufruire degli incentivi acquistando le versioni: benzina TSI 1.0 90 o 110 cavalli, benzina 1.5 TSI 130 cavalli, diesel TDI 2.0 da 115 o 150 cavalli DSG e mild-hybrid 1.5 eTSI 150 cavalli con cambio DSG.

Il beneficio del D.l. Rilancio è esteso anche alla versione Sportstourer, in particolare: le versioni benzina TSI 1.0 90 CV, benzina TSI 1.5 130 CV e diesel TDI 2.0 150 CV DSG.

Anche le versioni di terza generazione della Leon e della Leon Sportstourer potranno godere degli incentivi disposti dal Governo, con una precisazione. Non saranno prenotabili: a poter essere acquistati solo i modelli già presenti in concessionari. Si parla di Leon hatchback e Sportstourer a benzina (1.0 TSI Ecomotive 115 CV) ed a diesel (1.6 TDI 115 CV), nonché a metano da 130 cavalli, disponibile sia con cambio manuale che DSG.

Acquistando uno di questi modelli l’acquirente potrà ricevere uno sconto sul prezzo finale pari nel massimo a 3.500 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiat, incentivi acquisti Auto: le offerte, prezzo speciale per la Tipo