Dacia Spring, l’elettrica low-cost pronta al debutto: il possibile prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
86

Dacia Spring sarà la prima auto elettrica alla portata di molti. Verrà presentata nel mese di ottobre durante il Renault eWays.

Dacia Spring
(Foto: Dacia)

Renault si appresta a presentare al pubblico la Dacia Spring, che sarà, promettono, la prima auto elettrica accessibile a molti, ad un prezzo che quindi potrebbe rivoluzionare il settore. Ad ogni modo si tratterà di una vettura che deriva dalla Renault City K-ZE, modello che la Casa ha introdotto da qualche tempo nel mercato cinese e che sbarcherà presto anche in Europa seppur targata Dacia.

La Spring verrà svelata in occasione di Renault eWays, l’evento digitale attraverso cui il Gruppo francese presenterà i propri nuovi prodotti, tra cui Arkana. La EV Dacia è un piccolo Suv a zero emissioni, di sicuro interesse per coloro che stanno pensando di acquistare un veicolo simile.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Dacia Sandero, Stepway e Logan: le novità dei nuovi modelli – Foto

Dacia Spring, le caratteristiche: autonomia e batteria

Dacia Spring
(Foto: Dacia)

La presentazione di Dacia Spring avrebbe dovuto tenersi al Salone di Ginevra, l’usuale evento dedicato ai motori poi cancellato a causa della pandemia. Nel frattempo, il costruttore non ha divulgato molte informazioni a riguardo. Tra queste poche, figura l’autonomia, che sarà di 200 km secondo il ciclo WLTP.

Tuttavia, i dettagli si potrebbero dedurre dal modello da cui deriva, la Renault City K-ZE, commercializzata soltanto in Cina al momento. La Spring avrà quindi probabilmente una lunghezza pari a circa 4 metri e dovrebbe essere dotata di una batteria da 26,8 kWh.

Caratteristiche interessanti per una vettura low-cost, il cui prezzo potrebbe aggirarsi tra i 15.000 e i 20.000 euro, con l’auto che sarà acquistabile a partire dal 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Renault Twingo Electric Vibes: motore e dettagli dell’edizione limitata