Beyoncé, l’esclusiva Rolls-Royce Silver Cloud decappottabile – Foto

Beyonce,una delle star simbolo della musica contemporanea, vanta una notevole collezione d’auto di lusso. Spicca la Rolls-Royce Silver Cloud Drophead del 1959

Beyoncé, l'esclusiva Rolls-Royce Silver Cloud decappottabile - Foto
Beyoncé, l’esclusiva Rolls-Royce Silver Cloud decappottabile – Foto

Beyonce ha segnato la storia moderna della musica rock. E’ una delle artiste principali di quest’epoca, un’icona anche di stile. Ha realizzato tutti i i sogni che avrebbe potuto immaginare, e si è regalata anche una collezione di auto che ne rispecchiano la sua costante ricerca della bellezza.

Più delle supercar di prestazioni estreme, spicca nel suo “garage” un modello paradigma di eleganza classica che, come gli evergreen della musica e dell’abbigliamento, non passano mai di moda. Si tratta di una versione cabriolet della Rolls-Royce Silver Cloud del 1959 che vale più di un milione di dollari.

Leggi anche – Pink, la rockstar e il compagno Carey Hart: un amore a tutto .. motocross

La Rolls-Royce Silver Cloud Drophead di Beyonce: caratteristiche

La Rolls-Royce Silver Cloud Drophead di Beyonce: caratteristiche
La Rolls-Royce Silver Cloud Drophead di Beyonce: caratteristiche

Questa esclusiva e lussuosa Rolls-Royce, regalo di compleanno da parte del marito Jay-Z, presenta interni in pelle blu, stessa tonalità del tettuccio, e cerchi bianchi. La Silver-Cloud è un modello simbolo del brand del lusso automobilistico per eccellenza, ha caratterizzato la produzione tra il 1955 e il 1966, in cui si sono alternate tre generazioni.

Presentata nel 1955 dopo la Silver Dawn, nella prima generazione presentava il telaio in acciaio pressato e la carrozzeria in alluminio, e raggiungeva una velocità massima di 165 km/h. La seconda generazione, presentata al Salone di Parigi alla fine del 1962, era più leggera e con un motore più potente. La Rolls-Royce infatti, per la Silver-Cloud II, ha scelto un propulsore V8 con una cilindrata estesa da 4887 a 6230 cc.

Le principali migliorie riguardavano l’accelerazione e l’erogazione della coppia che portavano la Silver Cloud Ii a scattare da 0 a 100 km/h in poco più di undici secondi, secondo il test che venne effettuato dal periodico tedesco The Motor.

Leggi anche – Donald Trump, le auto del presidente Usa: i modelli tra lusso ed eccentricità