MotoGP Francia, Valentino Rossi ritirato al primo giro: il video della caduta

A Le Mans nel MotoGP Francia Valentino Rossi è caduto al primo giro. Terzo ritiro consecutivo per lui

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Il GP di Le Mans è già finito per Valentino Rossi. Il Dottore, alla curva 3, è caduto a terra e la sua motocicletta si è spenta. Una sfortuna davvero incredibile per il pilota della Yamaha partito dalla decima posizione.

Una brutta caduta per il numero 46 della Yamaha che, caduto e finito nella ghiaia, non è riuscito a far riavviare la moto spenta. Nonostante l’aiuto dei commissari nel rialzare la sua 46 da terra, il pilota non è riuscito a ripartire ed ha quindi chiuso anzitempo la sua gara. Una vera e propria delusione per Valentino Rossi che era arrivato in Francia con l’intenzione di riscattarsi dopo le ultime due cadute consecutive. Ed invece ha fatto anche peggio, sulla pista bagnata, lui che è un vero maestro della pioggia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> LIVE MotoGP Le Mans Gara in diretta tempo reale: Petrucci e Dovizioso in testa

Valentino Rossi, e sono tre: mondiale finito

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)

Morale a terra per Valentino che ha guardato sconsolato i commissari caricare sul furgone la sua moto. Di fatto, con la terza caduta, ha detto addio alla possibilità di vincere il Mondiale, il suo decimo. Una vera e propria chimera, che sembrava poter essere sfatata agli albori di questo campionato del mondo. L’infortunio di Marc Marquez aveva tolto il favorito assoluto; un candidato in meno per il titolo iridato, quello della doppia cifra.

Ed invece l’ultimo anno in sella alla Yamaha ufficiale andrà via tra tanti rimpianti per quel che poteva essere e non è stato.

La prima caduta, nel GP di Misano, su una pista a cui Rossi tiene davvero tanto. Nell’occasione, al secondo giro, Rossi commise un grave errore, come poi ammesso. Pizzicata la leva del freno quand’era piegato; risultato? Gli si è chiuso davanti e lui si è trovato nell’asfalto. Punti importanti persi nella corsa al Mondiale, come poi accaduto sette giorni dopo in Spagna.

Addirittura, nell’occasione, il Dottore era secondo a Montmelò, in Catalogna, con il podio che sembrava ormai conquistato e la vittoria non impossibile.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CADUTA

LEGGI ANCHE >>> Moto3 Francia, la Gara: trionfa Vietti, Arbolino secondo. L’ordine d’arrivo