Vespa, cambio gomme record: l’impresa di Schachermayr – Video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Impresa da record per lo stuntman austriaco Gunter Schachermayr: cambio gomma senza fermarsi in vespa

cambio gomme vespa
Il cambio gomme in movimento (Foto: Youtube)

Un cambio gomme da due minuti e tredici secondi. Se fossimi in Formula 1 ci sarebbe da preoccuparsi, invece è l’ultima incredibile trovata da record di Gunter Schachermayr, stuntman austriaco abituato a imprese folle. In sella ad una vesta, Schachemayr ha provato un cambio gomme senza mai fermarsi: impresa riuscita al secondo tentativo ed ora si attende il responso del Guinness per la convalida del record dell’austriaco.

Già abituato ad imprese folli, l’ultima volta sempre in sella ad una vespa è saltato da una diga, il stuntman 42enne ha voluto provare un nuovo record lasciando senza parole per le sue gesta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> In monopattino elettrico da Milano a Roma: il video dell’impresa dello youtuber

Vespa, il cambio gomme in movimento: l’ultima impresa di Schachermayr

Per riuscire nel suo intento, Gunter Schachermayr ha avuto bisogno di una squadra addestrata per centrare l’obiettivo. Così ha preparato un carrello attaccato ad una seconda vespa, con a bordo il meccanico predisposto al cambio gomme. L’austriaco è quindi salito in sella alla sua vespa e si è messo in movimento, affiancando il carrello.

I due mezzi camminavano a velocità simile in modo da restare appaiati. Lo stuntman ha, quindi, alzato la ruota anteriore del suo motociclo, in modo da consentire al meccanico di svitare i bulloni e procedere con il cambio ruota. Impresa complicata perché Schachermayr doveva continuare a camminare con una sola ruota, per tutta la durata del cambio gomma. Inoltre, doveva anche viaggiare alla stessa velocità del carrello per agevolare l’operazione. Il primo tentativo è andato a vuoto, ma alla seconda prova la missione è riuscita.

Ad una velocità di 23 km/h e in tempo di due minuti e tredici secondi, il cambio gomme in movimento è riuscito. Certo non un pit-stop da Formula 1 ma sicuramente un’operazione da Guiness dei primati.

LEGGI ANCHE >>>SSC Tuatara da Guinness dei Primati: è l’auto di serie più veloce al mondo