Moto3, Riccardo Rossi positivo al Covid-19: salta GP Teruel, l’annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39

In Moto3 Riccardo Rossi è risultato positivo al Covid-19. L’annuncio su Instagram, salta il GP di Teruel

Riccardo Rossi
Riccardo Rossi (Getty Images)

Riccardo Rossi è risultato positivo al Covid-19. Il Coronavirus continua ad infestare ed invadere il circus delle due ruote. La pandemia non da un attimo di tregua e continua a mietere contagiati, uno dopo l’altro. L’ultimo in ordine di tempo a risultare positivo è stato Riccardo Rossi, pilota di Moto3. Il genovese classe 2002 del team Boé Skull Rider Facile.Energy è ora in quarantena a casa e chiaramente non potrà partecipare al Gran Premio di Teruel, sulla pista di Aragon in Spagna. E’ stato lo stesso pilota a confermarlo con un post sul suo account Instagram.

Niente Aragon, quindi, per il 18enne. E proprio nella prima delle due gare disputate, Tony Arbolino era stato costretto a dare forfait per un presunto caso di positività. Il primo positivo al Covid-19 è stato però Jorge Martin che saltò il GP di Misano dello scorso settembre proprio per essere risultato positivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> MotoGP, Dovizioso ‘bocciato’: “Mondiale impossibile per lui”

Riccardo Rossi positivo come l’illustre collega

Riccardo Rossi
Riccardo Rossi (Getty Images)

E’ però Valentino Rossi il pilota più illustre ad essere stato positivo al Covid-19. Una brutta botta per il Dottore che ha scoperto di essere stato contagiato proprio agli albori del primo Gran Premio di Aragon, disputato settimana scorsa.

Il 46 della Yamaha non è ancora guarito e sarà costretto a saltare anche il secondo appuntamento sulla pista spagnola, provando a rientrare in gioco tra due settimane. Uno stop forzato e doloroso per Valentino che inseguiva ancora la possibilità di poter vincere il decimo titolo Mondiale. Le tre cadute consecutive avevano già minato le sue possibilità di vittoria ma gli stop per il virus sono state la mazzata finale sulle sue ambizioni.

LEGGI ANCHE >>> Valentino Rossi positivo al Covid-19, il post social con l’annuncio