Una Renault Twizy da Formula 1: caratteristiche e foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:30

L’azienda specializzata in tuning Oakely Desing ha rielaborato la piccola Renault Twizy in chiave Formula 1. Tutti i dettagli.

Renault Twizy
(Foto: Getty)

Ci sono molte aziende specializzate nel tuning e in modifiche di veicoli, tuttavia, per adesso, soltanto in poche si concentrano su auto elettriche e ancor meno su elettriche ultra compatte.

Tra quest’ultime, c’è senz’altro Oakley Design che, pur essendo famosa per le auto sportive modificate, ha deciso di rielaborare la piccola Renault Twizy, e lo ha fatto dotandola di alcune caratteristiche da Formula 1, offrendola ai clienti in una serie limitata di 5 esemplari.

In particolare, la società inglese ha equipaggiato la quattroruote con un kit aerodinamico speciale, che comprende spoiler anteriore, minigonne laterali e posteriore. Come se tutto ciò non bastasse, gli addetti hanno montato sulla Twizy pneumatici Pirelli P-Zero, una luce lampeggiante sul posteriore, fari LED e volante racing OMP a sgancio rapido. Tutte peculiarità delle velocissime monoposto del Circus.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Lamborghini Huracan modificata, 1.800 cv e la supercar si impenna – Video

Renault Twizy da F1 in serie limitata: il prezzo dell’ultra-compatta elettrica

Ciononostante, Oakley Design ha deciso di non modificare la Renault Twizy negli aspetti tecnici, mantenendoli intatti al modello originale. Pertanto, la batteria è la solita, da 6,1 kW/h, con un’autonomia da 80 km circa, mentre il motore elettrico è lo stesso capace di erogare una potenza di 17 cv, per una velocità massima di 96 km/h.

Stando a quanto riporta corrieredellosport.it, l’azienda ha impiegato circa un anno per metterle a punto, con l’obiettivo prefissato di ricreare un design simile a quello di alcune supercar.

I cinque esemplari sarebbero stati già tutti venduti, tuttavia, uno degli acquirenti ha deciso di rimetterla sul mercato, su Pistonheads, ad un prezzo di 19.999 sterline, pari a poco più di 22.300 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> BMW X6 G06, nuova versione tuning: il crossover ancora più sportivo