Bugatti Chiron Sport, una serie limitata per omaggiare i grandi del passato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Bugatti Chiron Sport Les Legendes du Ciel: l’hypercar in serie limitata per omaggiare i grandi piloti e aviatori francesi del XX secolo.

Bugatti Chiron Sport Les Legendes du Ciel
(Foto: newsroom.bugatti)

La Bugatti ha scelto di omaggiare i più grandi piloti e aviatori di inizio Novecento con una serie limitata della Chiron. Un pensiero in grande stile per celebrare quanto fatto dai precursori dell’aria e della pista. Tra questi figurano Roland Garros, da cui prende il nome il grande slam di tennis, e gli alfieri della Casa transalpina Albert Divo, Bartolomeo Costantini e Rober Benoist.

Infatti, esiste un legame profondo fra queste due categorie è nella storia del costruttore. Il fondatore Ettore Bugatti progettò motori per aerei e riuscì a mettere a punto un intero aeroplano per battere record di velocità. Da qui, l’ispirazione del marchio nel creare hypercar ultraveloci e, quindi, questa speciale serie limitata, caratterizzata per l’appunto da una velocità di 420 km/h.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Bugatti Bolide, la nuova hypercar da competizione: velocità e motore – Foto

Bugatti Chiron Sport Les Legendes du Ciel: l’omaggio a piloti e aviatori

Bugatti Chiron Sport Les Legendes du Ciel
(Foto: newsroom.bugatti)

Nel dettaglio, Bugatti renderà disponibili 20 esemplari di questa limited edition. Vetture che possono contare sul tipico motore W16 della Casa, da 8.0 litri, dotato di una potenza pari a 1.500 cv.

Per quanto riguarda l’estetica, questa speciale Chiron Sport presenta numerosi richiami al mondo dell’aeronautica, a partire dal colore, grigio opaco. Sulla carrozzeria vi è altresì una banda bianca lucida, a cui si abbina il tricolore francese posto sulle minigonne. Inoltre, su questa hypercar, compare la fibra di carbonio, di cui sono stati realizzati parti sia sull’anteriore, che sul posteriore, oltre alla copertura a vista del motore.

Gli interni, invece, sono rivestiti interamente da pelle color Gaucho, corredati da inserti in alluminio e alluminio diamantato.

Sarà poi possibile per i clienti personalizzare ulteriormente l’auto, come scegliere di equipaggiarla con sedili “comfort” e di oblò in vetro sul tetto.

Al momento, è solamente possibile prenotarla, dato che devono ancora partire le produzioni. Il prezzo sarà di 2.880.000 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bugatti, una Chiron guidabile realizzata in Lego: il video su strada