Assicurazione Auto e Moto, quanto costa l’evasione: cifre da record

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:01

Assicurazione Auto e Moto, quanto costa l’evasione: cifre da record per il settore. Gli ultimi dati sono stati diffusi da una ricerca di Segugio.it

Incentivi auto Pd Manovra
(Getty Images)

Che in Italia occorra fare i conti con l’evasione fiscale non è di certo una novità. Ma a sorprendere sono i dati relativi alla parallela evasione assicurativa. Le polizze obbligatorie per auto e moto sembrano essere un optional per qualcuno o una semplice manovra di aggiramento per qualcun altro. Nonostante i nuovi metodi di controllo elettronico consentano di essere molto più attenti nello scovare i “furbetti“, i numeri sono ancora preoccupanti. Dall’ultima analisi condotta dal portale Segugio.it (2019), ci sono attualmente nel nostro Paese la bellezza di 2,6 milioni di veicoli non assicurati. Sicuramente un trend in calo rispetto ad esempio a quanto rilevato nel 2014, quando i “fuorilegge” erano addirittura 3,9 milioni. Con la diminuzione dell’evasione assicurativa è calata anche la percentuale di veicoli circolanti senza polizza: attualmente sono 5,9% contro l’8,7% del 2014. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Assicurazione Auto, costo in ribasso sui rinnovi: i dati di ANIA sui prezzi

Assicurazione Auto e Moto, quanto costa l’evasione: 1,3 miliardi in meno nelle casse delle Rc

Come accade anche per l’altro tipo di evasione, ovvero quella fiscale, anche per le polizze assicurative il fenomeno varia molto in base alle regioni. Ad esempio la percentuale più alta di “irregolari” viene riscontrata in Campania, con il 12,4 % di mezzi non assicurati. Percentuali molto elevate si riscontrano anche in Calabria (10,3%), Sicilia (9,7%) e Lazio (8,5%). Al contrario i territori più ligi al dovere sono al Nord. In testa alle percentuali troviamo il Trentino Alto Adige (2,3%), il Friuli Venezia Giulia (2,8%) e il Veneto (2,9%).

Entrando nello specifico delle cifre economiche dell’evasione dalle Rc Auto e Moto, ci accorgiamo di quale sia la portata per le casse nazionali. Secondo il computo realizzato da Segugio.it stiamo parlando di circa 1,3 miliardi di euro in meno dovuti alle polizze. La battaglia per uniformarsi ai dati degli altri Paesi europei è ancora lunga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto senza assicurazione: maxi sequestro a Napoli, la vicenda