Fausto Gresini, situazione tornata stabile: nuovo aggiornamento

Fausto Gresini ricoverato in ospedale a Bologna: l’aggiornamento sulle condizioni del manager del 4 febbraio

Fausto Gresini
Fausto Gresini (Getty Images)

Ormai da oltre un mese ricoverato in ospedale a Bologna, Fausto Gresini continua la sua lotta per uscire dalle conseguenze provocate dal Covid sul suo corpo. Le notizie arrivate nei giorni scorsi non erano state positive con il ritorno della febbre e un peggioramento delle condizioni generali. Ora il figlio Lorenzo tramite Facebook ha voluto dare le ultime novità sulla salute del manager e, per fortuna, sono positive. I livelli di ossigenazione sono tornati sufficienti e la febbre è sparita, le notizie più importanti e confortanti sulla condizione di Gresini.

Oggi babbo si è ristabilizzato con i valori di ossigenazione che ora sono sufficienti” ha scritto Lorenzo che ha anche spiegato che il papà “è stato sedato in modo che possa essere lui più tranquillo e le cure più efficaci“.

LEGGI ANCHE >>> Fausto Gresini, compleanno in ospedale: gli auguri di famiglia e team

Fausto Gresini, aggiornamento sulle condizioni del 4 febbraio


Fausto Gresini, risultato negativo al Covid nei giorni scorsi, resta ancora ricoverato in terapia intensiva. Il manager prosegue l’alternarsi tra alti e bassi, come è normale che sia per chi è nelle sue condizioni.

Lo spiega, sempre tramite Facebook, il figlio Lorenzo Gresini che – dopo aver detto che il papà non ha più febbre – fa una precisazione. “Le cure sono state tutte eseguite correttamente – si legge nel suo messaggio sui social – da personale medico preparato e competente, che ringraziamo“. Se si verificano questi alti e bassi spiega è per  “l’estrema delicatezza dei pazienti che si trovano in terapia intensiva“.

Gresini è ricoverato da dopo Natale a Bologna e qui ha trascorso oltre un mese. Il team e il figlio aggiornano costantemente sulle sue condizioni e la speranza è che presto possa esserci la notizia tanto attesa della sua definitiva guarigione.