Marquez, ancora fisioterapia: il pilota mostra condizioni del braccio – Foto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Marc Marquez salterà i test in Bahrain. Il rientro è ancora incerto con il campione che continua la fisioterapia al braccio infortunato.

Marquez
Marc Marqeuz (Foto: Getty Images)

Marc Marquez è stato il grande assente del 2020 a causa della frattura all’omero riportata nella prima gara disputata a Jerez, che lo ha costretto a finire sotto i ferri per ben tre volte. Ora lo spagnolo vuole evitare di andare incontro a ulteriori ricadute, che potrebbero compromettere la sua carriera e ci tiene quindi a procedere in maniera oculata, ben sapendo che si tratta di una parte del corpo indispensabile per ogni motociclista.

L’otto volte iridato non manca comunque di aggiornare periodicamente i suoi fan tramite i social sui progressi che sta avendo in questi mesi, ma ovviamente scalpita già all’idea di salire nuovamente in sella alla sua Honda. Il suo obiettivo è chiaro: dimostrare di non avere perso lo smalto dei tempi migliori ed essere ancora una volta il pilota da battere.

Potrebbe interessarti – Marc Marquez mostra le sue moto: il video del pilota su Instagram

Marc Marquez prosegue la preparazione: il suo ultimo post social

Nel suo ultimo post Marc ha mostrato il braccio infortunato e ha provato a ironizzare sulle sue condizioni, come appare evidente dal commento a corredo dello scatto. “La mano rilassata” – ha infatti scritto. Una frase che fa riferimento alla mancanza di tono muscolare dell’arto, situazione comunque inevitabile dopo i lunghi mesi trascorsi senza allenarsi, anche se comunque in lieve miglioramento rispetto all’ultimo periodo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93)

A breve Marquez effettuerà un ulteriore controllo medico, utile a valutare l’evoluzione del suo quadro clinico. Certa la sua assenza ai test che si terranno in Bahrain. Permane, al contempo, molta incertezza sul possibile rientro nel corso del prossimo Mondiale. Rispetto a qualche settimana, tuttavia, si intravvede qualche spiraglio.

Anche l’umore di Marc è in netto miglioramento, come ha sottolineato Alberto Puig, team manager della scuderia giapponese, che ha detto una frase semplice ma inequivocabile: “Marc è nuovamente felice“. Ora non resta che attendere il momento in cui potrà tornare in sella alla sua moto e mettersi finalmente alle spalle le difficoltà vissute in questi mesi.