Aston Martin, la monoposto AMR21 di Vettel e Stroll: foto e video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

L’Aston Martin è stata presentata ufficialmente: tolti i veli alla AMR21, la monoposto di Sebastian Vettel e Stroll

Aston Martin AMR21
Aston Martin AMR21 (Twitter Aston Martin)

Si sono alzati ufficialmente i veli sulla Aston Martin, la AMR21 che segna il ritorno nel mondo della Formula 1 della celebre casa inglese come team indipendente e non più come semplice partner. Una presentazione anche simbolica e molto scenica, rigorosamente in streaming causa Covid, che ha visto l’attrice Genna Artenton nel ruolo della presentatrice.

La monoposto, coperta da una bandiera del Regno Unito, si è mostrata pian piano al cospetto del pubblico. La monoposto è completamente verde, il colore classico a distinguere lo storico marchio e verdi sono anche le luci soffuse dell’ambiente.

La Aston Martin torna in F1 dopo 61 anni ed un sogno che si è avverato per me. Ho sempre voluto correre con un mio Team e sono orgoglioso oltre che onorato poterlo fare con Aston Martin“, le parole di Lawrence Stroll.

LEGGI ANCHE >>> Mercedes, presentata la W12, le foto della monoposto di Hamilton e Bottas

Aston Martin: presentazione in grande stile

Una presentazione davvero in grande stile quella dell’Aston Martin che ha scomodato perfino un campionissimo come Tom Brady, reduce dalla vittoria del Super Bowl. “In bocca al lupo, è splendida l’auto – le parole del quarter-back – ai vostri rivali fate mangiare la polvere“.

L’Aston Martin, però, è da sempre l’auto di James Bond, lo 007 più famoso al mondo. Inevitabile, quindi, l’intervento di Daniel Craig. “Non vedo l’ora di vedervi in pista“, le dichiarazioni dell’attore.

“E’ memorabile questo giorno per il nostro Team – le parole del Team Principal della scuderia, Otmar Szafnaueril nostro obiettivo è migliorare. Lo scorso anno abbiamo chiuso al quarto posto e vogliamo di più“.