MV Agusta, aumento di capitale di 30 milioni: gli obiettivi per il 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:04

MV Agusta ha annunciato un aumento di capitale pari a 30 milioni. Questo rappresenta il primo passo per proseguire il progetto di crescita dell’azienda.

MV Agusta
Foto: Press Media MV Agusta

MV Agusta ha annunciato un aumento di capitale pari a 30 milioni di euro per sostenere il suo piano industriale quinquennale. Il patrimonio netto dell’azienda lombarda arriva così a quota 70 milioni di euro. Questa decisione punta a proseguire il processo di crescita già avviato, oltre che all’uscita in anticipo rispetto a quanto previsto in un primo momento dal concordato preventivo in continuità aziendale. Il supporto della proprietà si è rivelato fondamentale.

L’espansione è stata progressiva sin dal 2019, anno in cui ka famiglia Sardarov è diventata l’unica azionista. Da allora sono stati immessi più di 150 milioni di euro per poter finanziare l’intera attività, ma anche per fare in modo che i progetti industriali prefissati possano essere raggiunti.

MV Agusta
(foto MV Agusta Motor)

Potrebbe interessarti – MV Agusta, dalla Moto2 al sogno MotoGP: l’annuncio di Sardarov

MV Agusta approva l’aumento di capitale: i piani dell’azienda

TImor Sardarov, CEO della società, ha sottolineato quanto questo passo sia importante anche per rispettare gli impegni presi con il Tribunale di Varese: “Questa iniezione di capitale servirà a dare una sferzata di energia al nostro business su tutti i fronti. Uno dei miei primi impegni era quello di risolvere la situazione di stress finanzario che l’azienda stava vivendo, ma allo stesso tempo porre le basi industriali e commerciali per poter crescere. Ora possiamo guardare al futuro con fiducia, abbiamo raggiunto questi obiettivi”.

L’imprenditore ha sottolineato anche quali siano i nuovi traguardi che vorrebbe raggiungere nei prossimi mesi: “Ci aspettiamo nel 2021 di superare i 100 milioni di euro di fatturato, sarebbe la prmima volta nella nostra storia. Entro tre anni puntiamo a triplicare questa cifra”.