GP Spagna, furia Hamilton: che sorpasso a Verstappen – Video

Nel GP di Spagna, una vera e propria Lewis Hamilton: al giro 60 il sorpasso su Max Verstappen

Hamilton Verstappen
Il sorpasso di Lewis Hamilton a Max Verstappen (Getty Images)

Il GP di Spagna ha visto trionfare Lewis Hamilton per la terza volta in questa stagione; un successo, il secondo consecutivo, meritato, arrivato di forza, con una grande strategia da parte della Mercedes. Il momento clou è stato sicuramente il giro 60. Il pilota inglese, dopo una rimonta pazzesca, opera il sorpasso sul rivale e s’invola verso la vittoria.

Un’azione costruita sul rettilineo, con l’olandese a difendere l’interno ed il Campione del Mondo a sopravanzare il rivale all’esterno, sulla parte più sporca della pista, per poi chiudere davanti in prima curva.

PER IL VIDEO DEL SORPASSO DI HAMILTON – CLICCA QUI

Una vittoria ed un’operazione magistrale, merito anche della strategia della Mercedes studiata nei box, come ha peraltro riconosciuto Hamilton nel post gara. Al 43mo giro, infatti, dopo aver provato invano a superarlo, Hamilton esegue il secondo pit stop, montando un treno di gomme medie. Ben 20 i secondi di ritardo dal rivale alla 45ma tornata, recuperati in appena 17 giri a dimostrazione di come la scuderia tedesca al momento sia davvero imbattibile.

LEGGI ANCHE >>> LIVE F1 GP Spagna, Gara in diretta: Hamilton vittoria pazzesca, Leclerc in top 5

GP Spagna, il sorpasso al via di Verstappen

Hamilton Verstappen GP Spagna
Lewis Hamilton e Max Verstappen (Getty Images)

Il GP di Spagna, però, ha regalato grandi emozioni al via, già alla partenza. E’ stato Max Verstappen a dare spettacolo allo spegnimento dei semafori, con un’azione davvero grintosa, di forza, nei confronti del leader del mondiale Lewis Hamilton.

Avvio buono per il britannico ma decisamente superlativa per Verstappen che, partito dal lato sporco della pista, è riuscito a sfruttare al massimo la trazione della sua Red Bull ed anche la scia della Mercedes. Il 44 è rimasto sulla sua traiettoria, non si è accentrato di fatto lasciando il fianco scoperto all’attacco di Verstappen.

L’olandese è stato più aggressivo ed alla curva 1 ha ritardato la staccata infilandosi, sorprendendo proprio Hamilton che non ha potuto far altro che accodarsi. I due si sono anche toccati in curva, con la ruota dell’olandese sulla “pancia” della Mercedes di Hamilton. Un contatto lieve che non ha pregiudicato la gara di entrambi, davvero scatenati.