Vettel, la Ferrari è un ricordo: che elogio dal team principal per Seb

Sebastian Vettel è stato elogiato dal Team Principal dell’Aston Martin: Szafnauer ha rivelato i cambiamenti nella scuderia

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Un podio a Baku e un nono posto in Francia, Sebastian Vettelm dopo la deludente scorsa stagione con la Ferrari e un inizio tentennante, sta pian piano trovano il giusto feeling con la Aston Martin.

Ottmar Szafnauer, il Team Principal del team, intervenuto nei giorni scorsi sul sito ufficiale della Formula 1, ha elogiato il suo pilota, rivelando anche le migliorie apportate con il suo arrivo all’interno della scuderia. Un vero e proprio attestato di stima per l’ex campione del mondo.

Sebastian ha ampliato il nostro modo di lavorare – ha spiegato Szafnauer – tra lui e Lance Stroll c’è una dinamica buona. Stroll è con no da un po’, non è certo un esordiente, ma Sebastian ha più esperienza. Con lui è cambiato un po’ il modo con cui affrontiamo i debriefing e tutto questo è stato accettato dall’intero Team, non solo da Lance“.

LEGGI ANCHE >>> Vettel e la previsione indovinata con Leclerc: “Te lo avevo detto”

Sebastian Vettel ed i miglioramenti sottolineati da Szafnauer

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Le prime quattro gare deludenti, poi il quinto posto a Monaco ed il secondo a Baku che fanno del tedesco il pilota con più punti conquistati nelle ultime due; per il Team Principal è solo la naturale conseguenza di un affiatamento in crescita con la AMR21.

Stava andando sempre meglio prima di Monaco – ha sottolineato Szafnauer – è stata una progressione a piccoli passi derivata dal fatto che si trovi sempre più a suo agio in auto. E’ un logico incremento per arrivare al picco“. Il Team Principal ha spiegato come “nel modo di affrontare i week end siamo migliorati tutti“. Aston Martin, quindi, in crescita, con Szafnauer che si è detto sicuro come “tutti stanno imparando, Lance compreso, ed insieme solleveremo il Team“.