LIVE F1 GP Silverstone, Gara diretta tempo reale: Hamilton trionfa su tre ruote, Leclerc sul podio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55
252

Rivivi la diretta live della gara del GP di Gran Bretagna 2020 di F1 a Silverstone. 

Hamilton GP Silverstone
Hamilton vince GP Silverstone

E’ stato un GP di Silverstone destinato a entrare nella leggenda quello disputato domenica 2 agosto nel mitico circuito britannico. Il solito dominio della Mercedes rischia di crollare nel finale quando Bottas, secondo, perde una gomma per blisters e si fa superare da Verstappen.

L’olandese, distante dall’imprendibile Hamilton, ne approfitta per rientrare ai box e cambiare gomme per centrare il giro veloce proprio quando Lewis perde l’anteriore sinistra, scoppiata. Verstappen prova l’incredibile sorpasso ma non ce la fa. Hamilton gestisce il vantaggio e vince per un soffio il suo settimo GP a Silverstone. Ne approfitta anche Leclerc che chiude al quarto posto. 

LA CLASSIFICA FINALE DEL GP DI SILVERSTONE 

16.45: Uno dei GP più noiosi di sempre finisce con un finale epico. Bottas perde il secondo posto per una gomma squarciata. Verstappen terzo, lo supera ma rientra ai box per cambiare gomme e potersi prendere il giro veloce. Nel frattempo però anche Hamilton perde una gomma per blister ma riesce a gestire il cospicuo vantaggio e arriva al traguardo su tre ruote. Leclerc approfitta del danno di Bottas e arriva terzo.

GIRO 52: INCREDIBILE FINALE. Problemi anche per Hamilton che ha una ruota squarciata ma riesce a vincere senza una ruota. Verstappen è secondo. Vettel è terzo.

GIRO 51: LECLERC E’ TERZO. Bottas costretto a rientrare ai box e rientra all’undicesimo posto.

GIRO 50: INCREDIBILE COLPO DI SCENA. BOTTAS esce di pista per un problema alla gomma. Il finlandese ha una gomma squarciata. Verstappen lo supera e ora Leclerc vede il podio.

GIRO 48: A spezzare la monotonia finale ci pensa il sorprendente giro veloce di Albon.

GIRI 45-46: Gara ormai finita. Si lotta solo per le posizioni di rincalzo. Hamilton vola verso la settima vittoria a Silverstone

GIRO 44: Ormai è un conto alla rovescia per l’ennesima vittoria di Hamilton. Bottas esaurisce la spinta ed è ora lontano 4 secondi. Stabile Leclerc al quarto posto.

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Getty Images)

GIRI 42-43: Confermato qualche problema alla monoposto di Bottas. Verstappen gira più veloce ma il distacco di 8 secondi rassicura il finlandese

GIRO 41: Hamilton consolida il primato con un altro giro di veloce. Da un team radio si evince che la monoposto di Bottas abbia qualche problema.

GIRO 40/52: HUMMERTIME PER HAMILTON. Lewis allontana Bottas a oltre due secondi. Primo posto ormai saldo a mezzora a 12 giri dal termine.

GIRO 38/52: Prosegue la gara da incubo per Vettel. La Ferrari del tedesco è stata superata dall’Alpha Tauri di Gasly ora decima.

GIRO 36/52: Leclerc è ormai stabile al quarto posto con 5 secondi di vantaggi sul futuro compagno di squadra, Sainz su McLaren.

GIRO 35/52: Prosegue il tira e molla tra le due Mercedes. Scambio di giri veloci ma Hamilton mantiene Bottas tra il secondo e mezzo e i due

GIRO 33/52: Ormai le posizioni di testa sono stabili. Sali e scendi del distacco tra Hamilton e Bottas ma il finlandese è ancora “lontano”

GIRO 31/52: Hamilton e Bottas continuano nel loro duello. Ora il finlandese è a un secondo e mezzo dal rivale.

GIRO 30/52: Hamilton ancora giro veloce ma Bottas resiste. Vettel, nel frattempo, è undicesimo.

GIRO 29/52: Qualche problema alle gomme per Verstappen che comunque è stabile al terzo posto lontano sia da chi lo precede, Bottas, e da chi lo segue, Leclerc.

GIRO 28/52: Bottas risponde a Hamilton e torna a centrare un giro veloce. Lewis conserva comunque due secondi di vantaggio.

GIRO 27/52: I distacchi tra i primi cinque: Hamilton ha 2 secondi da Bottas, 6 da Verstappen e 20 da Leclerc

GIRO 26/52: Hamilton prova lo strappo. Il divario con Bottas aumenta e sale a 2 secondi. Hummer Time per Lewis.

GIRO 24/52: Recap prime 5 posizioni: Hamilton, Bottas, Verstappen, Leclerc, Sainz. Male la Racing Point di Stroll, decimo. L’altra di Hulkenberg non è nemmeno partita. 

GIRO 23/52: Girandola di giri veloci. Stavolta tocca a Hamilton ma il gap da Bottas resta stabile.

GIRO 22/52: Giro veloce Bottas. Che duello tra le Mercedes. Hamilton ha un secondo dal compagno di squadra. Nel frattempo Sainz guadagna il quinto posto

GIRO 21/52: Altro giro veloce di Hamilton ma Bottas non molla. Solo un secondo divide i due. Leclerc ha 5 secondi dal terzo posto di Verstappen. Vettel è undicesimo.

GIRO 20/52: Hamilton assesta un altro giro veloce ma Bottas gira solo 21 millesimi più lento. Il duello prosegue.

GIRO 19/52: Bottas continua a insidiare Hamilton. Il finlandese è ora sotto il secondo di distanza dal compagno di squadra. Terzo Verstappen, quarto Leclerc

GIRO 18: LA GARA E’ RIPARTITA 

GIRO 16: Safety Car dominante in questo inizio gara. Si è visto davvero pochissimo finora.

GIRO 15: Davvero un brutto impatto per Kvyat. L’Alpha Tauri ne è uscita completamente distrutta. Arrabbiato il pilota che scansa le telecamere arrivate a riprendere la scena

GIRO 13-14: Dopo l’incidente di Kvyat, torna la safety car e inizia la girandola dei pit stop. Box anche per Hamilton, Bottas e le Ferrari. Posizioni invariate.

GIRO 12: INCIDENTE KVYAT. Brutta botta per il pilota dell’Alpha Tauri. Monoposto distrutta. Nuovamente safety car. Pilota senza un graffio.

GIRO 11/52: Giro veloce di Bottas che ora è a poco più di un secondo da Hamilton. Gara viva in avanti come dal 5 al settimo posto con Sainz, Ricciardo e Norris racchiusi in 2 secondi.

GIRO 10/52: Nulla da segnalare. Bottas non molla Hamilton e gira con gli stessi tempi del compagno di squadra

GIRO 9: Volano i primi tre, Hamilton, Bottas e Verstappen. Leclerc accusa un ulteriore secondo di ritardo dai primi

GIRO 8: Hamilton continua a comandare. Vettel insidia Ocon per il 9 posto. Verstappen gira un secondo più veloce da Leclerc ora staccato dal podio

GIRO 7: Subito giro veloce per Hamilton che guadagna ulteriormente da Bottas. Verstappen stacca Leclerc. Vettel staccatissimo

GIRO 6: Safety Car ai box. Si riparte ! Hamilton ha un secondo su Bottas e due su Verstappen.

GIRO 5: Safety car ancora in pista e vicina alle monoposto

GIRO 3-4: Ancora safety car. Stanno rimuovendo monoposto Magnussen

GIRO 2: Tutti in fila dietro la safety car. Hamilton primo seguito da Bottas, Verstappen, Leclerc e Norris. Vettel è decimo

GIRO 1: INCIDENTE ALBON-MAGNUSSEN. Il danese ha la peggio. Haas fuori pista e impatto sulle protezioni. Bandiera gialla e safety car. Nessuna conseguenza per il pilota.

GIRO 1: PARTITI, Hamilton scappa subito in testa. Dietro Bottas. Verstappen mantiene terzo posto su Leclerc insidiato da Norris.

15.13: PRONTI AL VIA

15.10: Giro di ricognizione. Ci siamo !

15.05: Prima della partenza, il saluto a Silverstone con uno Spitfire d’epoca

15.00: Splende il sole a Silverstone. Temperatura ideale per la Gara

14.55: Tra circa 15 minuti, l’inizio della Gara a Silverstone. Monoposto già in griglia prima della partenza

Archiviate prove libere e qualifiche, i piloti di Formula 1 sono pronti a dargli battaglia nell’attesa gara di Silverstone. Alle ore 15:10 si spengono i semafori sulla griglia di partenza e partirà la corsa. Mercedes strafavorita  per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio la Ferrari spera di poter insidiare la Red Bull. Ovviamente, attenzione anche a McLaren e Racing Point.

F1 GP Silverstone: la griglia di partenza

charles leclerc
Charles Leclerc (Getty Images)

A partire davanti a tutti è Lewis Hamilton, che ha conquistato una pole position straordinaria nelle Qualifiche. Al suo fianco scatta il compagno Valtteri Bottas, che allo start proverà a mettere la sua Mercedes davanti a quella del campione in carica.

Interessante seconda fila con Max Verstappen e Charles Leclerc, due che non si tirano mai indietro quando c’è da lottare. Dietro di loro partiranno Lando Norris e Lance Stroll, altri piloti da tenere d’occhio in gara.

Quarta fila per Carlos Sainz e Daniel Ricciardo, che precedono Esteban Ocon e Sebastian Vettel. Per il tedesco della Ferrari il weekend di Silverstone non è partito bene, da vedere se in gara potrà esserci una buona rimonta.

PRIMA FILA
1 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes)
2 Valtteri Bottas (Fin/Mercedes)

SECONDA FILA
3 Max Verstappen (Ola/Red Bull)
4 Charles Leclerc (Mon/Ferrari)

TERZA FILA
5 Lando Norris (Ing/McLaren)
6 Lance Stroll (Can/Racing Point)

QUARTA FILA
7 Carlos Sainz Jr. (Spa/McLaren)
8 Daniel Ricciardo (Aus/Renault)

QUINTA FILA
9 Esteban Ocon (Fra/Renault)
10 Sebastian Vettel (Ger/Ferrari)

SESTA FILA
11 Pierre Gasly (Fra/Alpha Tauri)
12 Alexander Albon (Tai/Red Bull)

SETTIMA FILA
13 Nico Hulkenberg (Ger/Racing Point)
14 Kevin Magnussen (Dan/Haas)

OTTAVA FILA
15 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
16 Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo)

NONA FILA
17 Romain Grosjean (Fra/Haas)
18 Nicholas Latifi (Can/Williams)

DECIMA FILA
19 Daniil Kvyat (Rus/Alpha Tauri) * 5 posizioni di penalità
20 George Russell (Ing/Williams) * 5 posizioni di penalità

Leggi ancheImola torna nel calendario di Formula 1: la data del GP