MotoGP, Dovizioso e un futuro ancora in bilico: l’indizio del pilota

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Regna l’incertezza sul futuro di Andrea Dovizioso e prima del MotoGP Teruel, il pilota Ducati alimenti i dubbi

dovizioso ducati
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Decisione in arrivo per Andrea Dovizioso per il 2021. Il pilota lascerà la Ducati a fine campionato ma non sa ancora quale sarà il suo futuro. Dall’annuncio della separazione con la casa di Borgo Panegale le indiscrezioni sul pilota di Forlimpopoli si sono susseguite, ma senza che nessuna di queste diventasse – almeno per il momento – qualcosa di più concreto.

Intanto il mondiale è andato avanti e per l’italiano la lotta al titolo ha ovviamente la priorità in questo momento. Lontano soltanto 15 punti dal leader della classifica iridata Mir, ma con un andamento delle ultime gare che non lascia presagire nulla di buono per questo rush finale. Dovizioso però non ha intenzione di mollare, è pronto a dare battaglia in pista ed intanto dà un’indicazione importante anche sul suo futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dovizioso, ancora tensione con Petrucci: il retroscena sul viaggio in aereo

MotoGP, futuro Dovizioso: le parole del pilota

futuro dovizioso aprilia
Dovizioso (Getty Images)

Nei giorni scorsi Dovizioso aveva parlato del suo futuro e dell’interesse nei suoi confronti dell’Aprilia. La casa italiana è in attesa della sentenza su Iannone per decidere il pilota 2021. Dovi al riguardo è stato chiaro, specificando che non avrebbe accettato qualsiasi offerta, ma che è pronto anche a restare ‘appiedato’ senza il progetto giusto.

Un’ipotesi che, stando alle sue ultime parole, sembra prendere sempre più consistenza. Nel motomondiale 2021 posto per Dovizioso, alle condizioni del pilota, pare non esserci. La voglia di continuare a correre c’è, ma serve il giusto progetto: “Ho voglia di correre e non ho mai affermato il contrario. Sono convinto di essere ancora competitivo – le sue parole -. Ma serve una situazione che consenta di giocarmela e non sembra esserci nel 2021”.

Dichiarazioni che aprono le porte ad un ruolo da collaudatore per il prossimo anno. Per conoscere quel che sarà di Dovizioso da qui a qualche mese non servirà però attendere molto: “A breve ci sarà la decisione”, annuncia il pilota.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP, Agostini ‘smonta’ Dovizioso: il suo favorito per il Mondiale