Marc Marquez, rientro lontano: la nuova ipotesi per il ritorno in Gara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Di recente sono emerse nuove indiscrezioni che vedrebbero Marc Marquez costretto ad un’assenza ancor più lunga: l’ipotesi sul rientro.

Marc Marquez
(Foto: Getty)

La prudenza prima di tutto. Sarebbe questa ormai la parola d’ordine per il team HRC e l’entourage del pilota spagnolo. Prudenza che però costringerebbe Marc Marquez a restare fuori dai circuiti per qualche tempo in più. Ultimamente si pensava che potesse rientrare per il doppio appuntamento sul tracciato di Aragon in programma il 18 e il 25 ottobre.

Uno scenario che però, stando a quanto riportato da Sky Sport, sarebbe saltato dato che il campione MotoGP non ha ancora recuperato del tutto dall’infortunio all’omero, con la data di rientro che dunque sarebbe stata rinviata per timore di un’altra ricaduta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Marc Marquez, laser terapia per accelerare recupero: il post sui social

Marc Marquez, rientro in MotoGP ad Aragon sfumato: la nuova ipotesi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

😎 @fisiocarlosjgarcia

Un post condiviso da Marc Márquez (@marcmarquez93) in data:

Marc Marquez le sta dunque provando tutte per provare ad accelerare i tempi di recupero dall’infortunio. L’ultima prova l’ha fornita lui stesso tramite Instagram, dove ha mostrato la terapia speciale a base di laser a cui sta venendo sottoposto periodicamente.

Un infortunio che ormai ha compromesso le sue possibilità di vittoria del titolo, ma ciò non gli impedirà di voler tornare il prima possibile per riassaporare la pista in questo particolare 2020. Ma sempre con la dovuta prudenza, dopo che la fretta gli ha causato la ricaduta.

Motivo per cui adesso potrebbe tornare in sella alla sua Honda a Valencia, dove è in programma l’altro doppio appuntamento spagnolo, previsto l’8 e il 15 novembre, per le ultime uscite della MotoGP, che si concluderà con il GP di Portimao del 22 novembre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Marquez vicino al rientro”: il capomeccanico si sbilancia e sceglie l’erede