Tesla Model Y, svolta importante in Germania: l’obiettivo di Elon Musk

Elon Musk non ha più intenzione di attendere dopo gli intoppi dei mesi scorsi: sta per partire la produzione delle Tesla Model Y nella fabbrica in Germania.

Tesla Model Y
Tesla Model Y (Foto: Getty Images)

Nonostante le difficoltà che il settore automobilistico sta attraversando, questo è un momento più che positivo per Tesla, pronta ad avviare la produzione di uno dei suoi modelli più importanti, la Model Y, nella sua nuova fabbrica di Berlino. Il progetto è nell’aria ormai da qualche mese, ma è stato almeno parzialmente frenato a causa dei ritardi nella costruzione della gigafactory. Elon Musk non ha però intenzione di attendere ancora a lungo e ha voluto rassicurare tutti: i primi esemplari del Suv elettrico realizzati in quello stabilimento potranno essere disponibili già entro la fine del 2021.

L’imprenditore non è certamente uno che si pone limiti nel lavoro, nonostante sia stato costretto a rivedere i suoi piani a causa degli intoppi burocratici previsti dalle normative tedesche e dalle proteste avanzate dagli ambientalisti. Ed è per questo che ora vuole fare il possibile per accorciare i tempi.

Elon Musk Tesla
Elon Musk (Foto: Getty Images)

Potrebbe interessarti – Una Tesla sfida una monoposto di Formula 1: la drag race è tutta da vedere

Tesla Model Y: la produzione in Germania sta per partire

Non sono ancora stati diffusi dettagli sulle caratteristiche delle Tesla Model Y tedesche, ma sulla base di quanto trapela queste dovrebbero presentare alcune modifiche rispetto a quelle prodotte negli Stati Uniti in Cina. Le novità principali dovrebbero riguardare la carrozzeria e il pacco batteria con l’introduzione di celle dalle dimensioni più grandi. I benefici saranno garantiti, secondo quanto assicurato dalla casa, anche a livello economico.

Anche i numeri sono particolarmente ambiziosi: si punta infatti a produrre almeno mezzo milione di auto elettriche (Model Y e Model 3) ogni anno. Già entro la fine del mese di agosto dovrebbero arrivare comunque i primi esemplari del Suv elettrico realizzati in Asia.