Conor McGregor, lo Yacht che sembra una supercar: la velocità è sensazionale

Il campioni di arti marziali Conor McGregor ha da poco acquistato un nuovo yacht: una vera e propria supercar del mare con velocità pazzesca

McGregor
McGregor (Ansa)

Il suo nome è tra i più vincenti tra le arti marziali e inoltre nel 2021 è in cima alla lista degli sportivi più pagati al mondo. Non sorprende quindi che Conor McGregor sia anche il proprietario di uno yacht da sogno con un costo non certo adatto a tutti. Una imbarcazione che soltanto da qualche mese è entrata nel patrimonio’ del lottatore irlandese che, secondo Forbes, si attesa sui 180 milioni di dollari (per l’anno 2021).

McGregor ha, infatti, acquistato un Tecnomar Lamborghini 63, un super yacht che l’Italian Sea Group ha realizzato ispirandosi ai bolidi dell’azienda di Sant’Agata Bolognese. Il concept trae spunto dalla Sian, la prima ibrida della Lamborghini. La motorizzazione poi fa di questo yacht una vera e proprio supercar… del mare: due motori V12 con una potenza di quattromila cavalli che porta questa imbarcazione a toccare una velocità di 111 Km/h. Numeri da capogiro come quelli relativi al costo dello yacht.

Conor McGregor, Tecnomar Lamborghini 63: un super yacht

McGregor
McGregor (Ansa)

Il Tecnomar Lamborghini 63 è uno yacht che richiama anche per gli interni i cockpit Lamborghini di ultima generazione, comprendendo anche il timone, con la parte anteriore che presenta due sedili simili a quelli dell’Huracan Evo. Lunga 63 piedi, vanta un’autonomia di 360 miglia.

LEGGI ANCHE >>> Eric Clapton e lo yacht Va Bene: una barca da… Formula 1, il motivo

Una imbarcazione capace di unire la bellezza di uno yacht di lusso con il fascino della velocità. Anche per questa caratteristica il suo prezzo non è adatto a tutte le tasche. Si parla di qualcosa come tre milioni di euro necessari per acquistarlo. Una cifra che non può spaventare certo lo sportivo più pagato al mondo. McGregor lo ha, infatti, acquistato ed ora può sfrecciare sul mare con il suo nuovo Tecnomar Lamborghini 63.