In Scozia la batteria più grande d’Europa: dimensioni impressionanti

La batteria più grande d’Europa ha dimensioni da record: nascerà in Scozia. Lo Scottish Green Battery Complex di Amp Energy arriva nel 2024

Una batteria gigantesca, la più grande d’Europa. La Amp Energy ha messo in cantiere un progetto ambizioso. L’azienda è la nota piattaforma globale (spesso sponsor anche nel motorsport) che si occupa di transizione energetica e produzione di energia rinnovabile. L’idea è di creare il più grande sistema di accumulo mai visto in Europa. La super batteria si chiama “Scottish Green Battery Complex” e come si intuisce sarà costruita in Scozia, per la precisione nelle località di Kincardine e Hunterson.

In Scozia la batteria più grande d'Europa: dimensioni impressionanti
In Scozia la batteria più grande d’Europa: dimensioni impressionanti (Getty)

La struttura, quindi, sarà formata da due impianti e avrà una capacità di accumulo da 800 MWh per ogni sistema. I lavori dovrebbero essere completi nel 2024, e le operazioni di costruzione sono già cominciati. L’enorme complesso servirà a rifornire di elettricità tutta la cintura centrale del paese, con una continuità pari a quella della normale erogazione di elettricità a flusso. Ma come sarà gestita questa enorme riserva di energia? Amp X allestirà uno speciale sistema di intelligenza artificiale, con una piattaforma che sarà creata dalla stessa società che ha progettato la Green Battery Complex. Si tratta di una piattaforma che – come si legge nella nota dell’azienda – fornisce soluzioni ai vincoli di rete, portando flessibilità e permettendo la transizione energetica end to end.

In Scozia nasce la batteria più grande d’Europa: a cosa serve

Batterie Auto elettriche
(Getty)

L’energia accumulata servirà a ottimizzare la distribuzione dell’energia dalle batterie contenute nel complesso fino alla rete elettrica. In sostanza i due flussi di corrente lavoreranno insieme, e tanto per fare un esempio, non ci saranno più sbalzi o mancanze di energia, perché dovrebbe intervenire automaticamente la batteria. “Nei prossimi anni – ha comunicato l’azienda – gli impianti di batteria in Scozia di Amp potranno generare anche 1.750 GWh ogni anno”.

LEGGI ANCHE – Auto, la batteria in inverno: la scelta da evitare per non restare a piedi

Si tratterà di energia rinnovabile aggiuntiva, che potrà essere portata anche nelle regioni vicine del Regno Unito. I piani proseguiranno in questa direzione, con sistemi di scorta che nasceranno sulla base di parchi eolici e fotovoltaici. Impianti di questo tipo nasceranno anche in Spagna. In più, c’è un progetto per l’idrogeno verde che sarà sviluppato nell’Asia-Pacifico.

LEGGI ANCHE – Auto Elettriche, le batterie con materiali riciclati: l’innovazione dall’Italia

“Stiamo facendo investimenti significativi – ha detto Ben Skinner, Vice President Global Markets di Ampper infrastrutture verdi di importanza cruciale, mentre il Regno Unito è pronto a passare a una rete completamente decarbonizzata. I nostri progetti supportano la crescita energetica rinnovabile in Scozia, ma potranno dare anche un’alternativa economica per tutti i cittadini”.

Impostazioni privacy