Valentino Rossi non si trattiene: il messaggio è esaltante

Valentino Rossi in estasi per quanto accaduto: il pilota di Tavullia non nasconde la sua gioia e pubblica un messaggio social

E’ un Valentino Rossi raggiante quello che decide di manifestare tutta la sua felicità sui social. Il pilota di Tavullia esplode di gioia per quanto accaduto e lo dice in maniera chiara.

Valentino Rossi
Valentino Rossi © LaPresse

Mentre la sua avventura in GT World Challenge prosegue, l’ex campione della MotoGP non dimentica il mondo delle due ruote, anche perché lì ci sono alcuni dei suoi allievi, oltre che il suo nuovo team. Ed è proprio agli ‘allievi’ che pensa Rossi quando ha pubblicato il suo ultimo tweet, carico di felicità.

Il ‘Dottore’ non può fare a meno di esaltarsi per l’impresa italiana in Olanda, nella ‘sua’ Assen, pista da sempre particolarmente cara. La doppietta tricolore, targata Ducati, manda in estasi rossi che su Twitter esprime la sua gioia: “Bagnaia e Bezzecchi primo e secondo in MotoGP ad Assen – scrive il nove volte campione del Mondo su Twitter – una giornata indimenticabile, grazie al loro talento ed al grande lavoro di tutti nella VR46 Riders Academy, nel VR46 racing team e da parte di Ducati“. Per chiudere Valentino si lascia andare ad un motto di gioia: “Oggi godiamo, siamo sul tetto del mondo“.

Valentino Rossi, che gioia per Bagnaia e Bezzecchi

Bezzecchi
Bezzecchi omaggia Valentino Rossi © LaPresse

Valentino Rossi raggiante per la vittoria di Bagnaia su Ducati ufficiali ad Assen, seguito da Bezzecchi per il primo podio del team VR46 in MotoGP. Un podio festeggiato ai box e non solo con lo stesso Bezzecchi che ha voluto omaggiare a fine gara proprio Rossi portando in moto la bandiera con il numero 46.

Quello che in MotoGP non si userà più ma che continua, comunque, ad essere presente nei circuiti. Lo portano i tifosi, che non hanno ancora assimilato l’addio alle due ruote del Dottore, lo sventola Bezzecchi dopo il secondo posto. E poi la presenza di Rossi c’è grazie al suo team, lo stesso che ha fatto gioire proprio Valentino su una pista molto cara all’ormai ex pilota (almeno per le moto) di Tavullia: “Siamo sul tetto del mondo“.